Stadio Sinigaglia”, pronte le perizie. Adesso si può decidere che fare

Lo stadio Sinigaglia visto dal Monumento ai Caduti

Giungono finalmente sui tavoli di Palazzo Cernezzi le perizie dell’Agenzia delle Entrate sul valore della “cittadella” sportiva razionalista. E già domani è previsto un incontro in Comune per la valutazione dei documenti da parte di assessori e dirigenti interessati alla pratica stadio.
A confermare l’arrivo delle attese carte è stato, ai microfoni di Etv, l’assessore al Patrimonio Francesco Pettignano, il quale non ha però fornito dettagli.
«Faremo il punto della situazione lunedì tutti insieme – dice – valuteremo i risultati e capiremo come procedere».
Le perizie richieste sono tre e servono al Comune per trattare con i privati interessati a riqualificare lo storico impianto. Nel dettaglio, le valutazioni del Sinigaglia e degli immobili a esso collegati riguardano: il solo stadio; lo stadio con la palazzina uffici e la piscina, nella condizione di piena agibilità; l’intero complesso, eccetto la piscina e gli uffici del Coni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.