Staff Trump verso azione legale anche in Nevada

Presidente insiste: 'fermate il conteggio!'. Pareggio al Senato

(ANSA) – WASHINGTON, 05 NOV – La campagna di Donald Trump si prepara ad avviare un’azione legale anche in Nevada. Secondo le indiscrezioni riportate da Fox, lo staff del presidente si prepara ad annunciare un ricorso in cui afferma che circa 10.000 persone nello Stato hanno votato illegalmente. Intanto in Arizona le schede ancora da contare sono 450.000, di cui 300.000 provenienti dalla Maricopa County, la contea più popolosa dello Stato. L’Arizona è uno degli stati chiave per la corsa alla Casa Bianca: Fox e l’Associated Press lo hanno assegnato a Joe Biden, mentre gli altri network non si sono ancora espressi. Il senatore dem Gary Peter ha vinto la rielezione in Michigan, portando provvisoriamente il partito al pareggio nel conteggio dei seggi: 48 a 48. I democratici hanno bisogno di guadagnare 4 scranni per controllare il Senato, o di tre se Joe Biden conquista la Casa Bianca perchè il vicepresidente fa da ago della bilancia in caso di parita’ nei voti. "Fermate il conteggio!", insiste su twitter Donald Trump. Una richiesta che non sembra avere alcun fondamento perché i vari Stati americani hanno sempre continuato a contare le schede anche dopo il giorno delle elezioni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.