Stalking: per l’ansia lei perde 20 kg

Secondo le indagini a causa della gelosia ossessiva

(ANSA) – BOLOGNA, 27 FEB – Era dimagrita 20 chili in poche settimane a causa, secondo i carabinieri, della gelosia ossessiva e sempre più asfissiante del suo ragazzo, un 21enne italiano. E’ la storia di una studentessa maggiorenne, affetta da anoressia e che si è salvata perché ha trovato la forza di denunciare quanto le stava capitando ai militari della stazione di Crevalcore (Bologna), che hanno avviato le indagini e denunciato il 21enne per atti persecutori e minaccia aggravata. Il giovane, muratore con precedenti di polizia, è accusato di aver procurato un grave stato di ansia nella studentessa che aveva deciso di lasciarlo, al termine di una relazione sentimentale complicata, nata tre anni fa e terminata a gennaio. In un’occasione le aveva sfondato la porta della camera, dove si era rinchiusa per mettersi al riparo da aggressioni e minacce di morte, anche con una pistola. Durante una perquisizione i carabinieri hanno trovato una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.