Star del remo in gara sul Lago di Pusiano. Nel weekend il “Trophée Européen des Régions d’Aviron”

Giorgia Pelacchi, Leo Bernasconi, Arianna Noseda

Squadra da record per il Comitato Federcanottaggio Lombardia per il Trophée Européen des Régions d’Aviron 2019, in calendario sulle acque di Pusiano domani e domenica: sono 142 gli atleti convocati dal coordinatore tecnico regionale Andrea Benecchi.
L’appuntamento, classica sfida tra comitati provenienti da Italia, Svizzera e Francia, vedrà in gara sette delegazioni con la Lombardia iscritta in tutte le specialità. Stessa scelta anche dal Piemonte e dalla Regione Alpina francese Rhone Alpes.
Folto l’elenco dei comaschi che sono stati chiamati a partecipare alla manifestazione internazionale che vede come base il Centro remiero di Eupilio. L’elenco comprende anche atleti di altissimo livello, che nel loro curriculum vantano successi iridati come Arianna Noseda, Lorenzo Fontana, Greta Martinelli, Giorgia Pelacchi, oltre a Nicolas Castelnovo, portacolori della Lario, che nel 2018 ha vinto l’oro alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires, in Argentina.
Altri comaschi che gareggeranno fra i Senior, Patrick Rocek, Elias Pescialli, Jacopo Frigerio, Matteo Della Valle, Davide Comini, Andrea Barelli, Ivan Galimberti, Greta Parravicini, Nicole Sala, Elisa Mondelli, Marta Barelli, Sofia Ambrosini, Caterina Di Fonzo, Carolina Vanini. Le loro società, oltre alla già citata Lario, sono Menaggio, Moltrasio, Bellagina, Tremezzina. Folta la rappresentanza di lariani anche tra Cadetti, Ragazzi e Junior.
Il programma delle due giornate prevede tutte le regate sui 1.500 metri. Sabato pomeriggio, a partire dalle 14.30 e fino alle 17 il primo round di finali con le relative premiazioni. In serata ci sarà una cena condivisa per tutte le squadre. Domenica infine l’ultimo blocco di sfide tra le 9 e le 11.30 con l’assegnazione del Trofeo Tera 2019.

Nella foto, Giorgia Pelacchi e Arianna Noseda con Leonardo Bernasconi, presidente della Canottieri Lario

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.