Stasera torna al Sociale “Guglielmo Tell”

guglielmo_tell_ph_alessia_santambrogio-28

Guglielmo Tell, l’ultimo capolavoro, opera monumentale e titanica di Gioachino Rossini giovedì scorso ha inaugurato la Stagione 2019 / 2020 del Teatro Sociale di Como e del circuito di OperaLombardia. In scena l’edizione italiana, per la regia di Arnaud Bernard e la direzione d’orchestra di Carlo Goldstein (foto). Replica sabato 28 settembre alle ore 20. Opera innovativa, ricca di arie divenute celebri nel grande repertorio operistico, nell’edizione italiana del 1831, vede a Como un nuovo allestimento dei Teatri OperaLombardia in coproduzione con Fondazione Teatro Verdi di Pisa. Banco di prova vocale, l’edizione italiana venne più volte rielaborata dal cigno di Pesaro, sia per motivi di censura, sia per connotare con un’accezione più intimistica il titolo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.