Statale Regina, caos e traffico paralizzato dalle prime ore del mattino
Cronaca

Statale Regina, caos e traffico paralizzato dalle prime ore del mattino

Gli osservatori del traffico hanno concluso il loro incarico a fine settembre. E la statale Regina è subito ripiombata nella confusione. Dalle 8 di questa mattina infatti è scoppiato il caos. Code interminabili, traffico paralizzato e automobilisti bloccati per lungo tempo. «Purtroppo due fattori hanno determinato la situazione odierna. Da un lato è finita l’opera dei movieri che avevano mandato fino alla fine di settembre. Dall’altra abbiamo registrato un incremento e una presenza più consistente del solito di mezzi pesanti e veicoli leggeri in questo periodo dell’anno», ha detto Massimo Castelli, comandante della polizia locale dei comuni della Tremezzina. «Solitamente a inizio ottobre non abbiamo mai registrato simili flussi». E così lo scenario odierno è caratterizzato da camion incastrati, pullman in difficoltà, centinaia di persone in coda tra Colonno, Sala Comacina e Tremezzina in corrispondenza delle ben conosciute strettoie. «Sono al lavoro tre uomini della Polizia locale di Tremezzina che stanno facendo i miracoli per cercare di contenere i disagi», dice Castelli. Per coprire i pochi chilometri compresi tra questi paesi ci vogliono fino a un’ora e mezza

5 ottobre 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto