Statale Regina: giornata di code e caos. Stasera ultima notte di lavori con il blocco ad Argegno

I lavori ad Argegno

Conto alla rovescia d Argegno. I lavori per il ripristino della porzione di muro crollata sulla Regina lo scorso settembre procedono spediti tanto che è stata anticipata la riapertura al traffico del tratto interessato dalla frana. L’ultima notte di chiusura interesserà infatti la statale fra le ore 20,30 di oggi, giovedì 31 maggio, e le ore 5,30 di venerdì 1 giugno.
Gli operai hanno lavorato nonostante il maltempo di questi giorni riuscendo ad accorciare il periodo di chiusura, fa sapere Anas. Nel weekend la Regina ad Argegno tornerà libera anche dal senso unico alternato. Anas ha comunicato che per “limitare possibili interferenze con i flussi di traffico durante il fine settimana festivo, il tratto sarà regolarmente percorribile in entrambe le direzioni senza limitazioni al traffico durante le giornate di venerdì 1 (dalle ore 5,30), sabato 2 e domenica 3 giugno”. Lunedì 4 giugno partirà la terza fase delle lavorazioni e sarà ripristinato il senso unico alternato regolato con semaforo, fino al completamento degli interventi previsti. I lavori, che da cronoprogramma dovrebbero terminare il 4 luglio, potrebbero finire in anticipo. Secondo l’Anas il cantiere potrebbe terminare con due settimane di anticipo, e la Regina ad Argegno tornerebbe finalmente libera dai lavori.

Al di là di questa notizia positiva anche oggi si segnalano lunghe code e traffico rallentato sulla Regina su tutto il tratto da Como fino in Altolago in entrambe le direzioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.