Stelle del rock, anche Locarno ha la sua “Walk of Fame”

alt

Una “passeggiata” di miti

Si arricchisce sempre più la “Walk of Fame” degli artisti del festival Moon and Stars di Locarno, la kermesse live che ogni anno porta in Canton Ticino decine di stelle del rock e del pop.
Lungo la passeggiata di largo Zorzi, nei giorni scorsi sono state infatti posate a Locarno quattro nuove lastre in bronzo – con le impronte delle mani e le firme dei musicisti – dedicate ad altrettanti artisti protagonisti della scorsa edizione della manifestazione, ossia ZZ Top, Krokus, Amy Macdonald

e Die Toten Hosen.
Il poker di calchi e autografi che immortalano i live delle star internazionali a Locarno va ad aggiungersi alle 24 lastre già esistenti, firmate da grandi nomi che hanno reso celebre il cartellone del Moon and Stars: Sting, Joe Cocker, Gianna Nannini, Roxette, Bryan Adams, Rem, Ben Harper (foto), James Blunt, Pino Daniele, Gotthard, Ligabue, Elton John e altri ancora.
Realizzate dall’artista ticinese Gianmarco Torriani, le impronte raccontano la straordinaria avventura di un evento che, grazie ai contatti di André Béchir e alla stretta collaborazione tra la Good News Production, la Città di Locarno e il suo ente turistico, è cresciuto di anno in anno fino a diventare oggi uno dei più importanti festival open air della Svizzera, richiamando sulle rive del Lago Maggiore decine di migliaia di fan.
Dalle prime quattro impronte che nel 2008 hanno dato avvio al progetto, la “Walk of Fame” è cresciuta a sua volta, diventando un’attrazione turistica molto amata dagli appassionati di musica.
Due delle quattro piastre appena posate recano un segno particolare: Ami Macdonald ha voluto accompagnare la sua impronta con un simpatico “I Love Locarno” , mentre gli ZZ Top hanno incastonato il bottleneck usato dal chitarrista per i suoi effetti slide. Visto che tutto ciò si ispira platealmente a Hollywood, viene da chiedersi quante occasione continui a sprecare la nostra Lariowood.
La parata di stelle locarnese è visitabile liberamente. Info presso l’Ente turistico Lago Maggiore in via Bernardino Luini 3 a Locarno; email info@ascona-locarno.com; sito web www.ascona-locarno.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.