Il nuovo stop ai tifosi lariani. Nicastro: «Vanno trovate soluzioni alternative»
Sport

Il nuovo stop ai tifosi lariani. Nicastro: «Vanno trovate soluzioni alternative»

La trasferta di domenica prossima a Caronno Pertusella è stata vietata ai tifosi del Como. La comunicazione è arrivata ieri alla società lariana. Per ragioni di ordine pubblico, il prefetto di Varese ha vietato la vendita dei biglietti ai tifosi residenti nella provincia di Como. Dunque per lo scontro con la capolista del girone A, ancora una volta gli azzurri non avranno il supporto dei loro sostenitori.
Identico provvedimento era stato preso per la gara di Tortona con il Derthona. E i fan della formazione non avevano potuto seguire nemmeno la gara interna – giocata a Seregno – con l’Arconatese, visto che, dopo gli incidenti di Varese, era stato imposto l’obbligo di giocare a porte chiuse.
«Sono dispiaciuto per questo provvedimento – spiega Massimo Nicastro, presidente del Como 1907 – che va a colpire una tifoseria composta al 99% da persone perbene».
«Anche noi sappiamo che ci sono elementi che, in qualunque situazione, non solo allo stadio creano problemi – aggiunge il massimo dirigente – ma non è giusto che per l’indisciplina di pochi debbano essere tutti a pagare».
Nicastro ha una proposta. «Penso sia giusto che il problema venga affrontato cercando soluzioni: la mia idea è che si debba al più presto organizzare un incontro con forze dell’ordine, la nostra società e gli stessi tifosi per affrontare la questione – conclude – L’obiettivo: trovare tutti assieme provvedimenti differenti dalla chiusura totale degli stadi ai nostri sostenitori».
È stato intanto reso noto il calendario dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia di categoria. Ancora una volta si gioca in una gara secca ed eventuali rigori in caso di parità al 90’: mercoledì 4 ottobre alle 20 gli azzurri saranno impegnati sul campo della Folgore Caratese.
Massimo Moscardi

27 settembre 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto