Stop alle iscrizioni negli asili nido di Como

Asilo nido

Si fermano le iscrizioni agli asili nido di Como nel mese di novembre. Il Comune fa sapere che, a causa del rapido peggioramento dell’epidemia, non sarà possibile procedere con la raccolta prevista per tutelare la salute dei bambini che già frequentano il nido, delle loro famiglie e del personale, oltre che per salvaguardare la continuità del servizio.

“Le disposizioni imposte dall’ultimo DPCM, in vigore fino al 3 dicembre – si legge nell’avviso del Comune – amplificano i divieti di spostamento e rafforzano le norme igieniche e comportamentali. All’interno delle singole strutture sono state valutate significative difficoltà nella gestione degli spazi in caso di nuovi inserimenti nella attuale situazione emergenziale. E’ stato inoltre considerato che la permanenza e i movimenti dei genitori nel nido durante gli ambientamenti andrebbero ad incrementare il rischio di contagio per tutti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.