Stop ricoveri medicina Città Castello

Per positività quattro pazienti. Regolare attività altri reparti

(ANSA) – CITTA’ DI CASTELLO (PERUGIA), 15 MAR – Bloccati i ricoveri al reparto di medicina dell’ospedale di Città di Castello in seguito al riscontro, attraverso tampone, della positività al coronavirus di quattro pazienti arrivati con sintomi, al primo esame, non riconducibili all’infezione per la quale è stata dichiarata l’emergenza. Lo ha comunicato il direttore sanitario, Teresa Tedesco. Appena accertata la positività dei pazienti in cura, alcuni dei quali erano solo transitati attraverso il pronto soccorso e altri ricoverati – spiega la Direzione sanitaria -, è stato immediatamente isolato tutto il quinto piano dell’ospedale e disposto l’isolamento dei ricoverati insieme a quello del personale che era entrato con loro in contatto. Due operatori sono risultati positivi al tampone e messi in isolamento fiduciario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.