Storia della musica sacra, corso a Lugano

Giulio Mercati

La Facoltà di Teologia di Lugano ripropone per il prossimo semestre primaverile il corso di Storia della musica sacra che sarà tenuto da Giulio Mercati. Le lezioni avranno luogo dal 22 febbraio al 17 maggio dalle ore 16.30 alle ore 18.15. Il corso rientra nel piano di studi degli iscritti alla Facoltà, ma è anche aperto a un pubblico di uditori.

Dopo quattro anni di corsi monografici, si ripropone nel 2021 uno sguardo generale sulla storia della musica sacra, partendo da S. Ambrogio per giungere al Concilio Vaticano II. Il corso non trascurerà le corrispondenze tra le discipline normalmente contemplate dai piani di studio umanistici, quali Letteratura, Storia, Filosofia, Storia dell’Arte, e la Storia della Musica. La parte storica e teorica sarà quindi affiancata dalla parte analitica: ogni lezione prevede infatti una serie di ascolti musicali e frequenti esemplificazioni dal vivo al pianoforte. In ottemperanza alle direttive federali, il corso comincerà in modalità online, nella speranza di poter tornare presto alle lezioni in presenza.
Per iscrizioni e informazioni sul costo del corso: info@teologialugano.ch oppure 0041-058 666 45 55. La sede della facoltà è in via via Giuseppe Buffi, 13 a Lugano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.