“Storia di un pupazzo di neve”, teatro per i piccoli

Un momento dello spettacolo per i bambini di Teatrogruppo Popolare

Uno spettacolo che racconta ai bambini il difficile momento della crescita

Domenica 3 gennaio, dalle ore 15, nell’ambito della stagione “La Domenichina dei piccoli”, sarà online lo spettacolo “Storia del
pupazzo di neve”. Lo spettacolo fa parte della rassegna online pensata da TeatroGruppo Popolare per alleggerire le condizioni dettate dal Covid19, che penalizzano gli incontri e la socializzazione tra bambini.
Nevica, e due fiocchi sono in procinto di cadere insieme agli altri, ma temono di farlo, di buttarsi nel vuoto, di non sapere con esattezza quale sarà il loro destino. Il momento della caduta tuttavia è inarrestabile, e una volta arrivati a terra si rendono conto di essere caduti su un pupazzo di neve, di farne intimamente parte. Prima che il pupazzo si possa sciogliere decidono di tornare con una folata di vento sulle nuvole da cui sono partite; ma l’incontro con una ballerina dentro una boccia di vetro li convincerà a restare. In questo modo potranno aiutare Tonino, il bambino che ha fatto il pupazzo di neve, a guarire dalla sua tristezza.
“Storia del pupazzo di neve” è uno spettacolo che vuole raccontare ai bambini il momento della crescita, difficile da affrontare perché porta in un mondo sconosciuto, e con l’aiuto di qualcuno può essere affrontato con maggior serenità. A volte, dice lo spettacolo, la paura di intraprendere il
proprio percorso può essere attenuata dal partecipare attivamente alla vita degli altri, a farsi carico delle difficoltà altrui. Con Cosetta Adduci, Virginia Adduci e Olga Bini. Testo e regia Giuseppe Adduci. A fine spettacolo i bambini, accompagnati dai genitori, potranno interagire, attraverso Facebook o Instagram, con gli attori in scena e il regista facendo domande e esprimendo qualsiasi pensiero o commento che lo spettacolo potrà aver suscitato.
È possibile accedere gratuitamente alla visione online dello spettacolo sul canale YouTube di TeatroGruppo Popolare o dalla pagina Facebook.
Chi vuole può fare una donazione libera scrivendo a info@teatrogruppopopolare.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.