Storie di sport e vita: Nadia Fanchini emoziona il Panathlon Como
Sport

Storie di sport e vita: Nadia Fanchini emoziona il Panathlon Como

Racconti di sport ed emozioni al Panathlon di Como, che ha ospitato una serata dedicata agli sport invernali, con grandi firme di oggi e di ieri.
Tra gli ospiti l’azzurra Nadia Fanchini. La sciatrice ha raccontato della sua carriera costellata dagli infortuni e del fatto che anche dopo gravi problemi fisici si sia sempre ripresa. «Non mi sono mai arresa – ha spiegato – Ho toccato il fondo ma non ho mollato. Ho fatto tanti sacrifici e ho nel cuore tante piccole vittorie: non necessariamente podi, ma anche l’aver superato momenti difficili. Non ho rimpianti».
Un argento e un bronzo mondiale, tredici medaglie in Coppa del Mondo, Nadia Fanchini ha partecipato anche alle ultime Olimpiadi a PyeongChang. «Purtroppo non ero al meglio della condizione» ha detto. Nel supergigante si è piazzata dodicesima, nella discesa libera (vinta da Sofia Goggia) è caduta.
Nadia ha anche parlato della sorella Elena, costretta a uno stop forzato, dopo la diagnosi di un tumore. «All’inizio la notizia mi ha abbattuto, non lo nego, ma poi è stata proprio Elena a darmi forza – ha detto – Sta lottando, come ha sempre fatto, sta meglio, anche se il suo è un percorso lungo».
L’approfondimento sulla serata del Panathlon sul “Corriere di Como” in edicola sabato 14 aprile

13 aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto