“Strade Sicure”, sindaco e prefetto ringraziano l’Esercito

Sindaco con i militari a Como

Ieri il Comandante del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, colonnello Salvatore També che dirige il Raggruppamento Tattico Lombardia – Trentino Alto Adige nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” è stato a Como dove ha incontrato il prefetto Ignazio Coccia e il sindaco Mario Landriscina.

Il prefetto Coccia con il colonnello Tambè



Il prefetto ha espresso il suo apprezzamento per il contributo fornito dall’aliquota di personale militare dell’Esercito, impiegata dallo scorso aprile per servizi mirati di controllo del territorio.

I militari hanno presidiato in particolare la stazione di Como S. Giovanni, il centro storico e i “giardini al Lago”. Anche il sindaco ha voluto ringraziare il colonnello Tambè per avere incrementato la percezione di sicurezza dei cittadini.

«Tutti abbiamo apprezzato – ha commentato il sindaco di Como – la presenza preziosa e incisiva, ma al contempo discreta e mai invasiva, nell’ambito di una integrazione consolidata con le altre forze di polizia statali e locali».

Il sindaco con i militari a Como



Nel porgere il proprio saluto alle due autorità, il colonnello ha ribadito l’impegno della Forza Armata in favore dei comaschi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.