Strage alla stazione di Bologna: Como ricorda Carlo, Anna e Luca Mauri
Cronaca

Strage alla stazione di Bologna: Como ricorda Carlo, Anna e Luca Mauri

Giovedì a Bologna ci sarà la cerimonia di commemorazione della strage della stazione centrale, avvenuta il 2 agosto del 1980. Il Comune di Como sarà rappresentato dal consigliere Alessandro Molteni. Tra le 85 vittime della bomba esplosa a Bologna, vi furono anche tre comaschi: Carlo Mauri (32 anni), il piccolo Luca (6 anni) e la moglie Anna Maria Bosio di 28 anni. Partiti in auto da Tavernola il 1° agosto e diretti in provincia di Taranto, decisero di proseguire il viaggio in treno, a Bologna, dopo un guasto al veicolo.

31 luglio 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Strage alla stazione di Bologna: Como ricorda Carlo, Anna e Luca Mauri”

  1. Ditemi voi se questo non si chiama destino beffardo . Una semplice avaria alla vettura si è trasformata in destino beffardo . Incredibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto