Cronaca

Strage di Nassiriya: Sagnino e la Protezione Civile non dimenticano

Inaugurato un cippo donato dagli Alpini per ricordare i 19 morti nell’attentato del 2003
(f.bar.) Una cerimonia commovente in onore dei caduti di Nassiriya. Ieri pomeriggio, nel campo sportivo di Sagnino, quartiere di Como, è stato inaugurato un cippo per ricordare i 19 morti nell’attentato del 12 novembre 2003 (foto Fkd). A dieci anni dalla costruzione del monumento nel centro di via Segantini a Sagnino, lo si è voluto arricchire con questo omaggio. È così stato collocato un sasso naturale, donato dall’Associazione Alpini, sul quale è stata posizionata una targa con i nomi di tutte le persone tragicamente scomparse.
L’evento è stato organizzato dal Comitato provinciale di Como della Protezione civile, corpo Ranger Lombardia presieduto da Vittorio Mottola che ha svolto il ruolo di cerimoniere. «Da due anni ci prendiamo cura del monumento presente qui nel campo sportivo – ha detto Mottola – Abbiamo fatto lavori di manutenzione e cura del verde e con la targa scoperta oggi il tutto è ancor più rappresentativo».
Commovente il momento in cui sono stati letti i nomi delle vittime, ognuno seguito da un “presente” riecheggiato nel silenzio più assoluto. Dopo la benedizione di don Antonio Carlisi e i brani eseguiti dal corpo musicale di Rebbio, ha preso la parola il prefetto di Como, Bruno Corda. «È una manifestazione toccante e fondamentale per rinnovare la memoria. Purtroppo sempre più spesso si tendono a dimenticare fatti lontani nel tempo ma è dovere di tutti noi impegnarci per far sì che ciò non accada», ha detto il prefetto prima che due ragazzi lasciassero salire in cielo dei palloncini tricolore.
Quello di ieri pomeriggio è stato uno dei tanti eventi organizzati dal comitato provinciale di Como della Protezione civile per ricordare la strage. Fino all’11 ottobre, ad esempio, sarà visibile all’interno del Gran Mercato di Sagnino una mostra di Marco Monaldi, pittore lariano che ha dedicato molti lavori all’Arma dei Carabinieri.

5 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto