Stranieri a Como, espulsi 7 irregolari

Posto di blocco carabinieri

Sette nuovi provvedimenti di espulsione sono stati adottati in provincia di Como sulla base di quanto accertato durante l’attività di controllo straordinario del territorio disposta dal prefetto Ignazio Coccia.

Nell’ultima settimana in queste attività sono stati coinvolti 170 operatori delle forze dell’ordine i quali hanno fatto 50 posti di blocco e controllato quasi 350 veicoli e oltre 700 persone.

Come detto, sette sono stati i provvedimenti di espulsione di stranieri irregolari.

Numerose invece le sanzioni per violazioni al Codice della Strada, con una patente ritirata e due veicoli sottoposti a fermo amministrativo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.