Lettere

Strutture carenti Nel Comasco poco interesse per lo sport

Ho letto sul vostro giornale la contraddizione tra l’esistenza di due squadre canturine ai vertici di pallacanestro e pallavolo e l’assenza di un palazzetto degno di questi livelli. Il problema non riguarda soltanto Cantù, ma a livello diffuso gli impianti sportivi di buona parte della nostra provincia e di Como, in particolare. Io credo che ci si debba interrogare se lo sport è importante per la formazione e per la salute delle persone e per il loro divertimento.
Se la risposta è sì, molti amministratori pubblici dovrebbero come minimo chiedere scusa.
Fausto Rosmini

4 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto