Studenti con disabilità sensoriale: dalla Regione un contributo da 10 milioni di euro

Regione Lombardia

«Regione Lombardia stanzia un contributo di 10,2 milioni a sostegno degli studenti con disabilità sensoriale. Parliamo di giovani non vedenti, ipovedenti, non udenti, sordi e affetti da un’ipoacusia importante, che hanno bisogno di un’assistenza qualificata da parte di specifiche figure educative, di materiale didattico e libri di testo che garantiscano l’inclusione didattica».

Lo annuncia Alessandra Locatelli, assessore regionale alla Famiglia, Disabilità e Pari Opportunità, annunciando l’approvazione da parte della Giunta della delibera che aggiorna le linee guida per lo svolgimento dei servizi a supporto dell’inclusione scolastica.

«Anche grazie al confronto con i diversi soggetti interessati – spiega – è stato possibile inserire elementi di miglioramento per interventi volti a garantire agli studenti percorsi inclusivi più aderenti ai loro bisogni». L’apertura del bando per le famiglie sarà il 15 aprile, data a partire dalla quale si potrà presentare domanda sulla piattaforma regionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.