Studenti con mascherine, stop razzismo

"La prevenzione si fa finanziando istruzione e ricerca"

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Numerosi studenti hanno partecipato muniti di mascherina "contro il contagio razzismo" alla fotopetizione lanciata da Rete degli Studenti Medi e Unione degli universitari ieri, dopo la lettera dei governatori di regione leghisti. "La malattia più contagiosa è il razzismo. La prevenzione non si fa su base etnica, ma finanziando istruzione, università e ricerca, come la Lega non ha mai fatto!", hanno affermato i coordinatori nazionali delle associazioni promotrici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.