Studenti minorenni si ubriacano a scuola

In un istituto del centro di Genova

(ANSA) – GENOVA, 17 DIC – Si sono ubriacati a scuola, forse durante la ricreazione, e sono finiti in ospedale, al pronto soccorso del Galliera accompagnati da insegnanti e genitori. I tre studenti, due ragazzi e una ragazza di età compresa tra i 15 e i 16 anni, non si reggevano in piedi: avevano bevuto un superalcolico acquistata in un supermercato. Pensavano che nessuno se ne accorgesse, ma si sono sentiti male e sono stati scoperti. "Si tratta di studenti minorenni che frequentano un liceo del centro – spiega il primario del pronto soccorso del Galliera Paolo Cremonesi -. La ragazza è stata dimessa dopo poche ore, mentre i due ragazzi sono rimasti da noi per tutto il giorno. Le loro condizioni non sono preoccupanti: si tratta senza dubbio di una bravata. L’ episodio, però, deve far scattare un campanello d’allarme a famiglie e scuola. Sono necessari programmi mirati, in modo che anche studenti così giovani siano consapevoli dei danni che può provocare l’abuso di alcolici", oltre a "controlli ancora più accurati".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.