Su Espansione Tv “La città nuda” di Dassin

alt

Classici del cinema mondiale

Continua su Espansione Tv (canale 19 del digitale terrestre) la maratona di classici della cinematografia in bianco e nero degli anni ’40 e ’50.
Stasera alle 23 è la volta del capolavoro di Jules Dassin La città nuda, con Barry Fitzgerald, Howard Duff, Dorothy Hart, Don Taylor e Ted De Corsia.
Si tratta di un titolo celeberrimo del genere poliziesco, uscito negli Usa nel 1948 (vinse due Oscar per la miglior fotografia e per il miglior montaggio).
Siamo a New York e una giovane

donna viene trovata uccisa. Un ispettore di polizia e il suo assistente iniziano le indagini sulla vita della ragazza, figlia di due profughi cecoslovacchi.
Il capolavoro di Jules Dassin, considerato uno dei padri del genere noir, costituisce un violento atto d’accusa verso le contraddizioni della vita metropolitana.
Nel 2007 è stato scelto per essere conservato nel “National Film Registry” della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.
La scorpacciata di film d’autore d’epoca su Espansione Tv, che per tradizione dedica ampio spazio alla filmografia d’autore internazionale, proseguirà domani, sempre alle 23 per il ciclo “Nero su bianco” con Strisce invisibili, film americano del 1939 con gli attori William Holden e Humphrey Bogart.

Nella foto:
Sopra, un fotogramma di La città nuda di Jules Dassin. A sinistra, la locandina

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.