Cultura e spettacoli

Su Rai 3 i bombardamenti di Erba

«Io sono alta 1 e 35, sono magra, ho i capelli biondi, ho le trecce e gli occhi castani». Così scrisse in uno dei suoi quaderni di quinta elementare Nella Ronchetti, undicenne, una tra le oltre 70 vittime delle bombe alleate che alle 14.26 del 30 settembre 1944 per errore trasformarono la “festa delle vendemmia” di Erba in una strage.
Il quaderno, conservato dalla sorella Anna, che sopravvisse alla tragedia, è ora un libro, Salvami mio bel reuccio (edito da Dominioni di Como, che festeggia il trentennale), curato dal giornalista comasco Emilio Magni, e ora ripubblicato dopo una prima tiratura con il sostegno della Bcc di Alzate Brianza, e dei mecenati Ezio Frigerio (celebre scenografo erbese) e Cesare Diotti, imprenditore.
Toccante anche l’apparato iconografico, con le foto della devastazione di Erba dovuta al passaggio di 19 bombardieri B26 americani, che a caccia di un deposito di benzina tedesco fecero piovere sulla località lariana ben 360 ordigni. Ma l’emozione più grande, a 70 anni esatti di distanza da quelle ore tragiche, la danno le parole stesse della bambina erbese, scritte pochi mesi prima di morire nei suoi temi del quaderno dell’anno scolastico 1943-1944 (con l’illustrazione in copertina che ha dato spunto per il titolo) in cui la piccola racconta con emozioni la “sua” Erba che non l’ha purtroppo vista diventare grande.
Oggi alle 12.25 nello spazio di Rai 3 dedicato alla Regione Lombardia andrà in onda un servizio sul bombardamento e sul libro di Magni.

Nella foto:
Una pagina del quaderno di Nella Ronchetti riprodotto nel volume di Emilio Magni
11 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Su Rai 3 i bombardamenti di Erba”

  1. Io ero il compagno di classe di Anna Ronchetti e mia sorella di Nella.
    Avremmo dovuto essere anche noi,sfollati da Milano,alla festa della vendemmia,ma mia Nonna non volle che andassimo.
    Adesso sono un medico di 80 anni e ricorderò sempre con dolore quei fatti orrendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto