Sul furgone nascondono 270 capi rubati: denunciati due albanesi

Una immagine della refurtiva recuperata

A bordo del Fiat Doblò su cui si trovavano sono stati trovati 270 capi di abbigliamento da donna (pantaloni, gonne) più un completino e un pantaloncino da bambino tutto di marca H&M ancora dotati di dispositivo antitaccheggio. Materiale che i carabinieri del Radiomobile di Cantù ritengono essere provento di furto.

I due uomini che erano a bordo del mezzo sono stati denunciati per il reato di ricettazione. Si tratta di albanesi rispettivamente di 31 e 33 anni, in Italia senza fissa dimora. I militari dell’Arma hanno sequestrato anche due 2 borsoni modificati con nastro adesivo esterno e carta stagnola interna utilizzata per eludere sistemi di allarme antitaccheggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.