Sul Lario incontri per prevenire l’ansia

Le terapie innovative
La psicoterapeuta: «È necessario intervenire tempestivamente»
I piccoli e grandi disagi quotidiani, sempre più frequenti, così come i problemi più gravi che segnano l’esistenza. Difficoltà che stanno portando a una crescita esponenziale dell’ansia e dei disturbi correlati. «Perché non diventi un fattore critico è importante intervenire tempestivamente – sottolinea Dora Canzi, psicologa e psicoterapeuta – sfruttando le tante possibili risposte, compresi “alleati” quali i sogni, le risorse personali e le energie spirituali».
Per evitare che un disagio allo stadio iniziale sfoci nella patologia, è fondamentale trovare il coraggio di guardare in faccia il problema e affrontarlo. «Credo sia importante dare un messaggio positivo, il problema può essere affrontato e superato – sottolinea la specialista comasca – Abbiamo molteplici risorse per superare il disagio. Accanto all’approccio medico e farmacologico, è sempre bene tenere presente anche quello psicoterapeutico. Senza dimenticare che ci sono anche fattori personali determinanti nell’affrontare una situazione problematica». La psicoterapeuta da tempo e con altri specialisti propone approcci terapeutici innovativi, dai «sogni che curano» fino a quello più recente, legato alle «energie spirituali come cura per il corpo, la mente e lo spirito».
A breve sul Lario partirà un ciclo di incontri mirati nei quali è previsto l’utilizzo di tecniche corporee, di respirazione, visualizzazioni e meditazione (info ai numeri 347.2500937, oppure 338.4700487).
«È fondamentale l’approccio integrato a qualsiasi problema o disagio – conclude Dora Canzi – Non bisogna mai limitare gli orizzonti o pensare che esista una sola possibilità di intervento. Accanto alla tradizionale terapia farmacologica è sempre utile valutare uno dei possibili approcci di psicoterapia, oltre a fattori soggettivi. Gli specialisti offrono sempre risposte rispettose l’una dell’altra, senza creare antitesi».

Nella foto:
Il traffico è un fattore di stress e ansia: sul Lario presto si svolgeranno incontri per prevenire situazioni di disagio curati da una psicoterapeuta

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.