Sul treno con 3 chili di eroina. La nascondeva dentro la valigia

Fermato a chiasso

La droga viaggia in treno. Un 43enne diretto in Italia è stato fermato martedì dalle guardie di confine elvetiche. Durante i controlli sul treno è stato notato l’atteggiamento sospetto dell’uomo di nazionalità straniera. I gendarmi svizzeri hanno così ispezionato la sua valigia scoprendo un capiente doppiofondo con all’interno delle buste di polvere bianca. La droga è risultata eroina per circa 2,9 chili. L’uomo è stato arrestato. Aperta un’inchiesta, condotta dal Servizio antidroga della polizia cantonale e coordinata dalla procuratrice pubblica Francesca Lanz.


Paolo Annoni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.