«Sul treno con le armi». Mobilitazione a Como Borghi ma era un falso allarme

Como, stazione Como Borghi

Mobilitazione questa sera alla stazione di Como Borghi. Intorno alle 18.30 è arrivata la segnalazione di tre uomini sospetti a bordo di un convoglio di Trenord, pare con uno zaino contenente armi. Inevitabile l’immediato spiegamento di forze che hanno raggiunto il treno in arrivo alla stazione per effettuare le necessarie verifiche.

Sul posto tre volanti della Questura, più due “gazzelle” dei carabinieri in supporto agli agenti di polizia che hanno proceduto al controllo. Le verifiche effettuate sui passeggeri non avrebbero permesso di individuare le tre persone che erano state segnalate. Le verifiche sono comunque proseguite fin quando intorno alle 19 l’allarme è rientrato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.