Sulla scheda Lucini a sinistra, Bordoli a destra

Le “posizioni” al secondo turno
Invece a Erba prima Marcella Tili e poi Michele Spagnuolo
Non più una scheda lenzuolo, come nel primo turno, con dimensioni che hanno messo in difficoltà più di un elettore, ma un solo foglio con un candidato sulla sinistra e uno sulla destra della pagina. Il nome, il simbolo, o i simboli, e le liste degli accorpamenti. Solo a Cantù in realtà si sono concretizzati apparentamenti ufficiali tra la Lega di Nicola Molteni e le due liste civiche “Autonomia Canturina” e “In Cantù”. Molteni sarà sulla parte sinistra della scheda, mentre Claudio Bizzozero
su quella destra.
Pur senza un legame ufficiale, due partiti si esprimeranno nelle prossime ore a favore dell’uno o dell’altro. L’Udc è schierata con Bizzozero, mentre il Pdl deciderà soltanto giovedì sera. Aveva offerto una “mano” a Bizzozero anche il Pd, ma senza un apparentamento ufficiale potrebbe arrivare solo un’indicazione di voto.
Da Cantù a Erba, dove curiosamente Marcella Tili, esponente del Pdl (centrodestra), sarà sulla sinistra della scheda mentre il candidato del centrosinistra, Michele Spagnuolo, comparirà sulla destra. La Lega Nord e la lista di Filippo Pozzoli (“Polo civico di centro”) potrebbero fare da ago della bilancia. Bilancia che al primo turno ha premiato la Tili, sindaco uscente del Pdl.
E ora il capoluogo lariano. Le posizioni e gli orientamenti politici dei due candidati in lizza sono coerenti sulla scheda del ballottaggio: infatti Mario Lucini, esponente del centrosinistra, è a sinistra e Laura Bordoli, candidata del Pdl, a destra.
Nella squadra di Laura Bordoli è intanto entrato nei giorni scorsi Clemente Tajana, l’ex ingegnere capo di Palazzo Cernezzi candidato, al primo turno, nella lista “Patto per Como” del notaio Francesco Peronese.
Ieri, in un comunicato stampa, il noto professionista comasco, presidente dei Palchettisti del Sociale, ha però spiegato che quella di Tajana è stata un scelta personale, che non comporta alcuna partecipazione degli altri candidati della lista civica al progetto del Pdl.

Nella foto:
Mario Lucini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.