Suore, rosario con megafoni e vespri Fb

A San Severino Marche sorelle Smac e Clarisse si organizzano

(ANSA) – SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 15 MAR – Non solo musica ai balconi di casa, durante l’emergenza coronavirus ma anche preghiere. A San Severino Marche le Suore Missionarie dell’Amore di Cristo, le sorelle Smac, dal santuario della Madonna dei Lumi di San Severino Marche diffonderanno, con dei megafoni, la recita del rosario alle 17. Chi vorrà potrà unirsi in preghiera e riflessione. "Le persone devono restare a casa ed è un modo per venire loro incontro unendoci in preghiera in un momento in cui, anche di preghiera, ce n’è un gran bisogno" dicono le suore. Ad organizzarsi per una preghiera ‘diversa’ anche le suore Clarisse che ogni sera, alle 18:15, offrono la possibilità di seguire i vespri in diretta Facebook sulla pagina Clarisse San Severino. "E’ un modo semplice per pregare insieme, per alimentare la nostra speranza alla luce della Parola e per sentirci uniti, pur immersi nel deserto che attraversiamo sostenuti dalla grazia del Signore Gesù" dicono madre Rosella Chiara e le consorelle.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.