Cultura e spettacoli

Super cast per Townes Van Zandt Paolo Conte live con “Snob”

Nessuna scusa, questa settimana le strade del rock portano a Figino Serenza. Il piccolo paese, a metà strada tra Milano e il lago di Como, ormai da alcuni anni si sta trasformando nella Nashville italiana.
Domenica 26 ottobre andrà in scena l’undicesima edizione del “Townes Van Zandt International Festival!”. Cast di assoluto prestigio per una serata di altissimo livello – si parte alle 17 al Teatro di Figino Serenza in viale Rimembranze, ingresso libero, info: 349.8348118 – che vedrà alternarsi sul palco ospiti internazionali come la cantautrice di New Orleans Mary Gauthier, la texana Carrie Rodriguez, accompagnata dallo steel player Luke Jacobs, l’irlandese di Belfast Ben Glover, il “Johnny Cash” francese Eddy Ray Cooper e lo svedese Richard Lindgren.

Insieme a loro una manciata di artisti italiani uniti dalla passione per lo straordinario Townes Van Zandt: Andrea Parodi, Mandolin Brothers, Little Angels & The Bonecrachers, Stefano Barotti, Tullamores, Shammer, Luca Milani, Late Night, Davide Buffoli, Miki Martina, Tiziano Cantatore, The Lonesome Pines, Erica Opizzi, Cesare Carugi e Stroszek.
Una serata rock per ricordare un cantautore di culto che solo dopo la morte ha conosciuto il successo che avrebbe meritato. Uno dei più grandi artisti di sempre, forse il più grande come disse Steve Earle in un’intervista: «Un giorno andrò a trovare Bob Dylan nel suo ufficio. Appoggerò i miei stivali da cowboy sulla sua scrivania. Lo guarderò in faccia e gli dirò che Townes Van Zandt è il più grande cantautore di tutti i tempi». I suoi brani sono state eseguiti da artisti del calibro di Norah Jones, Robert Plant dei Led Zeppelin, Sonic Youth, Devendra Banhart, Willie Nelson e dallo stesso Bob Dylan.

Il giorno successivo, lunedì 27 ottobre a Milano, all’Auditorium in Largo Gustav Mahler, biglietti da 48 a 57,50, inizio show ore 21, arriva Marianne Faithfull, cantautrice di fama mondiale e musa dei Rolling Stones con il suo “50th Anniversary World Tour”, tournée mondiale per festeggiare mezzo secolo di carriera artistica. Questi sicuramente gli appuntamenti clou della settimana.

Ma il cartellone degli eventi è comunque ricco di altri show da non mancare. Si parte venerdì 24 ottobre sera con Gionata Mirai che, dopo la recente uscita del suo primo disco da solista, arriva al Twiggy di Varese (via De Cristoforis 5, info: 346.7918418, ore 21.30).
Sul palco ci sarà solo lui, il chitarrista e cantante mantovano leader in passato dei Super Elastic Bubble Plastic e membro fondatore de Il Teatro degli Orrori. Sempre venerdì 24, ma all’Impronta Birraia (Milano, via Tucidide 56), imperdibile esibizione della Babbutzi Orkestar, band nata nel 2007 con l’idea di offrire un repertorio di musica balcanica. Un mix capace di fondere insieme Goran Bregovic, Emir Kusturica in versione rocker e i Gogol Bordello.
Sabato 25 ottobre, invece, All’Una&35Circa di Cantù (via Papa Giovanni XXIII) arriva Olly Riva, sul palco insieme ai The Soul Rockets, progetto orientato verso il soul e il rhythm’n’blues. Lui che in passato ha prima militato nella punk band dei Crummy Stuff, passando per lo Skacore degli Shandon e lo swing della band Olly meets the Good Fellas. Sempre sabato 25 ottobre, ma al Teatro Galleria di Legnano (piazza San Magno, info: 0331.547865, ore 21) in scena Paolo Conte che presenterà il suo nuovo disco Snob.

Infine, un’ultima segnalazione per lunedì 27 ottobre quando la giovane artista irlandese Wallis Bird suonerà a Cantù, sempre al live club All’Una&35Circa.

Nella foto:
l’inossidabile Paolo Conte
24 Ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto