Superbike, Claudio Corti fiducioso verso Aragon

alt Motociclismo. La presentazione
Importanti novità per la 2ª prova Superbike
«Questa stagione? Sarà principalmente un anno di costruzione, con alle spalle una casa ufficiale e un team motivatissimo». Concetti che il centauro comasco Claudio Corti sottolinea da sempre e che ha ribadito ieri, alla presentazione italiana dei programmi sportivi di Mv Agusta e della squadra Yakhnich Motorsport.
Un evento che si è svolto ieri nella sede di Mv Agusta a Varese, con presenti tutti i piloti della formazione italo-russa.
Il pilota lariano è impegnato nel Campionato

Mondiale Superbike alla guida della F4 Rr; la serie è già partita in Australia, sul circuito di Phillip Island. Con il tredicesimo piazzamento nella corsa d’apertura, Corti ha conquistato i primi punti stagionali. Nella seconda gara, invece, il comasco ha terminato al diciottesimo posto.
«Le sensazioni? Sono senza dubbio positive, e sono sicuro che andando avanti ci toglieremo molte soddisfazioni», ha ribadito Claudio.
Sicuramente già dal prossimo appuntamento ad Aragon, in Spagna, sono attesi miglioramenti: ci saranno infatti nuove soluzioni tecniche che saranno testate sulla pista di Jerez alla fine di questo mese.

M.Mos.

Nella foto:
Ieri a Varese
Nella foto, un momento della presentazione dei programmi sportivi di Mv Agusta e della squadra Yakhnich Motorsport che ha tra i suoi piloti Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.