Surfista alla deriva sul lago, recuperato dai vigili del fuoco

Era andato alla deriva con il suo windsurf sul lago di Como, ma è stato recuperato dai vigili del fuoco, che lo hanno riportato a riva assieme a tavola e vela.
Il surfista ieri era rimasto fermo in mezzo al lago, all’altezza del comune di San Siro. Verso le 13.30 la presenza del surf alla deriva è stata segnalata al 118 che ha allertato i vigili del fuoco. Dai distaccamenti di Menaggio e Dongo sono giunti a Rezzonico, frazione di San Siro, un’autopompa e due jeep, oltre a un gommone con cui il surfista è stato recuperato. L’uomo, un 45enne residente in Altolago, ha spiegato ai pompieri che non aveva più la forza di issare la vela. Non ha voluto essere condotto in ospedale ed è tornato a casa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.