Sventata truffa a Carugo: la polizia locale invita a fare attenzione

Anziani

La polizia locale di Carugo ha sventato un tentativo di truffa ai danni di una 70enne. Gli agenti, con il comandante Lorena Beretta, mettono in guardia i cittadini perché il copione del raggiro potrebbe essere stato recitato in molte occasioni.

Le vittime vengono contattate telefonicamente da una donna che, presentandosi come operatrice di una società di statistica, chiede all’interlocutore cosa fa abitualmente con i volantini pubblicitari. Dopo ulteriori domande personali, propone un appuntamento a casa per mostrare un catalogo di volantini. La 70enne, dopo aver fissato l’appuntamento si è insospettita e ha contatto la polizia locale di Carugo. Un agente in borghese è stato con la vittima al momento dell’appuntamento e si è poi qualificato, identificando la donna, che sarebbe stata già segnalata per episodi analoghi nella zona di Padova. La polizia locale ha fatto la segnalazione in procura.

Alla vittima è stata proposta la stipula di un contratto ingannevole che l’avrebbe costretta a sborsare circa 12mila euro in tre anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.