Svizzera, nei ristoranti si potrà mangiare anche al chiuso

Chiasso, Svizzera, riapertura delle terrazze di bar e ristoranti. Consumazione al tavolo all’aperto.

Lunedì prossimo scatta una nuova, importante fase nel calendario delle riaperture oltreconfine. Innanzitutto i ristoratori potranno aprire anche gli spazi al chiuso, osservando tuttavia delle regole: obbligo di distanziare i tavoli o d’installare una parete divisoria; non più di quattro clienti per tavolo; registrazione dei dati di contatto di tutti gli avventori; obbligo di consumare stando seduti.

Sulle terrazze sono consentiti sei clienti per tavolo. Viene inoltre revocato l’obbligo di chiusura dei locali tra le 23 e le 6 del mattino. Per il personale vige l’obbligo della mascherina sempre.

Novità anche per le manifestazioni in presenza di pubblico. Il numero di spettatori consentito passa da 50 a 100 al chiuso e da 100 a 300 all’aperto. Allentamenti anche per gli incontri privati, con l’innalzamento del limite da 10 a 30 persone per quelli che si svolgono al chiuso e da 15 a 50 per gli incontri all’aperto, come richiesto da una grande maggioranza dei Cantoni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.