Cronaca

Tabaccaio svaligiato a Cantù: “Ci sentiamo abbandonati”

TABACCHIArrivare in negozio all’alba per trovare la porta scassinata e gli scaffali praticamente vuoti. E’ iniziata così la giornata di Ivano Pellizzoni, tabaccaio di Cantù, ultima vittima dei ladri che stanno colpendo a raffica in provincia di Como, dalla Bassa alla Brianza, passando per il capoluogo. L’ultimo colpo questa notte alla tabaccheria-edicola di via Alciato, a Cantù, completamente svaligiata dai ladri, scappati con sigarette, gratta e vinci e schede telefoniche. Un bottino da diverse migliaia di euro. Per non parlare dei danni materiali causati al locale, visto che i malviventi hanno scassinato una serratura e una catena, prima di rompere il distributore automatico di sigarette. In tutto, 1.500 euro di danni per il titolare, l’ex consigliere comunale di Cantù Ivano Pellizzoni, già colpito dai ladri – nella sua abitazione – lo scorso dicembre. Due furti in un mese, dunque, prima a casa, poi in negozio. Entrati in azione nella notte, per evitare di essere disturbati dagli abitanti del condominio i ladri hanno perfino bloccato con un bastone la porta del palazzo.

Tratto da Espansione TV

21 gennaio 2016

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto