Tablet donati alla scuola di Prestino-Breccia

il Direttore Aspi Luca Beccaccini e la vicepreside dell'Istituto Linda Cavadini

Stamani all’istituto comprensivo “Prestino Breccia” di Como sono stati consegnati da parte di Autostrade per l’Italia 25 tablet per la didattica a distanza, nell’ambito di una più ampia iniziativa promossa sul territorio nazionale da Autostrade per l’Italia, con la collaborazione operativa del Ministero dell’Istruzione. Per l’occasione i lavoratori del tronco Aspi di Milano, con il Direttore Luca Beccaccini, hanno incontrato i ragazzi dell’Istituto.

“Giornate come queste – spiega il direttore del tronco Aspi di Milano Luca Beccaccini – lasciano il segno nel percorso professionale e umano di ognuno di noi. Perché mai come in questo periodo c’è bisogno di collaborazione e, in primo luogo, è necessario il sostegno di tutti noi al mondo della scuola”. Autostrade per l’Italia ha avviato questa iniziativa su tutto il territorio nazionale, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione: questa azione di sostegno alla didattica a distanza prevede infatti la distribuzione di alcune centinaia di tablet di ultima generazione, alcune Lim e Smart TV che proprio in questi giorni saranno consegnati a 18 istituti scolastici italiani, secondo le indicazioni del Miur.

L’iniziativa segue quella tenuta lunedì scorso all’Istituto comprensivo “Sandro Pertini” di Milano e l’“Anna Frank” di Varese il giorno successivo, che si sono visti recapitare da parte di Aspi in totale altri 55 device.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.