Tablinum a Chiasso celebra Caravaggio

Il logo su Facebook dello Studio Tablinum

Tablinum Cultural Management annuncia l’inaugurazione della mostra personale dell’artista-fotografo Paolo Angelillo. Questa sua prima personale si intitolerà “Caravaggio Reloaded” e si terrà presso lo spazio espositivo “Galleria ArtFolder in piazza Elvezia/Corso San Gottardo 3 a Chiasso.
La mostra aprirà al pubblico sabato 11 settembre dalle ore 19.30, e chiuderà domenica 26 settembre alle ore 18.
“Caravaggio Reloaded” nasce dalla volontà e dalla necessità di affrontare un progetto fortemente personale, nel quale ricercare la somma di molte esperienze ar4s4che e coniugarle in una ampia e variegata ricerca legata alla commis4onetra il classico e il moderno. Durante gli anni Paolo Angelillo si è avvicinato alla pittura, alla musica e alla fotografia sempre come interprete, senza mai cercare di creare qualcosa di nuovo, o di fortemente personale, poiché si è sempre dedicato allo studio dell’arte
affrontandolo attraverso un processo di riproduzione. Ora, per esplorare l’aspetto creativo, ha deciso di dare vita al progetto “Caravaggio Reloaded”.
Questo progetto nasce dunque da uno sfogo personale e, dopo lunga ricerca e analisi, Angelillo sceglie di affrontare i quadri di Caravaggio in una commistione di fotografia e pittura, scegliendo uno dei più grandi pittori “fotografici” della nostra storia.
La vera sfida è comprendere a fondo il suo linguaggio pittorico e il punto di vista con cui il grande maestro trattava le tematiche attualizzandole alla sua epoca. Per questa necessità di freschezza, così come risultavano le opere di Caravaggio ai suoi contemporanei, è stato necessario trovare ed estrapolare i significati simbolici, estrarli dal loro contesto storico e attualizzarli affinché potessero avere lo stesso impatto, a volte anche estremamente trasgressivo, anche sul pubblico odierno.
Le poesie scritte da Innocente Foglio, infine, creano un dialogo tra mondi apparentemente diversi, aprendo nuovi scenari di riflessione.
La mostra si iscrive nell’ambito della rassegna annuale “NewArtOrder 2021” ideata per Tablinum Cultural Management da Elisa Larese e
Alessandro Cerioli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.