Tag: Antonio Nalesso

Omicidio  di Anzano del Parco: l’udienza slitta ad aprile
Cronaca

Omicidio di Anzano del Parco: l’udienza slitta ad aprile

È stata rinviata al 18 aprile l’udienza con il rito Abbreviato che vede come imputato il 24enne di Anzano del Parco, Cristian Gatto, chiamato dalla Procura di Como (pubblico ministero Antonio Nalesso) a rispondere dell’omicidio di Simone Cardullo, 32enne di Albavilla. L’ipotesi di reato è di omicidio volontario e di porto abusivo del coltello con…

Omicidio ad Anzano del Parco: l’accusato chiede il rito Abbreviato
Cronaca

Omicidio ad Anzano del Parco: l’accusato chiede il rito Abbreviato

L’intervento dei carabinieri Ha scelto il rito Abbreviato il 24enne di Anzano del Parco, Cristian Gatto, chiamato dalla Procura di Como (pubblico ministero Antonio Nalesso) a rispondere dell’omicidio di Simone Cardullo, 32 anni di Albavilla. L’ipotesi di reato è l’omicidio volontario e il porto abusivo del coltello con cui vennero inferti i colpi fatali. Uno…

Omicidio di Anzano. Oggi l’autopsia, domani l’interrogatorio
Cronaca

Omicidio di Anzano. Oggi l’autopsia, domani l’interrogatorio

© A.Nassa «Distrutto» e «psicologicamente molto provato». Così il legale difensore descrive Cristian Gatto, il 24enne di Anzano del Parco accusato dell’omicidio di Simone Cardullo, 32 anni di Albavilla. Domani, nel carcere del Bassone, il giovane sarà sottoposto all’interrogatorio di garanzia. Nella giornata di oggi invece sarà eseguita l’autopsia sul corpo della vittima. Ieri mattina,…

L’uomo accoltellato ad Anzano è morto. C’è già un fermo
Cronaca

L’uomo accoltellato ad Anzano è morto. C’è già un fermo

Chiamati per un incidente stradale, i soccorritori intervenuti ad Anzano del Parco si sono trovati alle prese con la vittima di un omicidio, un giovane colpito da almeno due coltellate al torace e alla schiena. Il ragazzo, in fin di vita, è morto poco dopo in ospedale a Cantù. I carabinieri, in meno di due…

Cronaca

«Mani in bocca alla paziente»: odontotecnico a processo

 Secondo la paziente, a metterle le mani in bocca per una protesi che le avrebbe anche arrecato dei danni, non sarebbe stato il medico odontoiatra, bensì l’odontotecnico. Motivo che portò – siamo nel 2011 – a una denuncia in Procura e a una indagine del pubblico ministero Antonio Nalesso. Con le accuse di esercizio abusivo…

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto