Christian Vitta

Verso l’Osservatorio regionale permanente sui frontalieri. Ma le polemiche non si placano

La Regione potrebbe dare vita a un Osservatorio permanente sui lavoratori frontalieri. La proposta è stata lanciata giovedì scorso dai sindacati italiani e svizzeri alla commissione speciale per i Rapporti…

Leggi tutto

Italia-Svizzera, entro giugno ci sarà la decisione sui ristorni

Nove anni fa, alla fine di giugno del 2011, il governo ticinese decise di congelare il 50% dei ristorni fiscali dei frontalieri come forma di pressione sul governo federale di…

Leggi tutto

Ricomincia la “guerra” dei ristorni: in ballo ci sono 216 milioni di franchi

La lettera firmata da Attilio Fontana e Christian Vitta il 30 aprile scorso, lettera con cui Lombardia e Ticino chiedono ai governi nazionali di Roma e Berna di accelerare sulla…

Leggi tutto

Nuovo accordo sui frontalieri. «Fontana ritiri subito la firma»

«Fontana ritiri la firma da quella lettera». È la prima delle richieste che il gruppo regionale del Pd ha fatto ieri pomeriggio, durante l’audizione in Commissione speciale rapporti tra Lombardia…

Leggi tutto

La lettera sull’accordo fiscale per i frontalieri. I sindacati italiani e svizzeri: «Mai dato il nostro assenso»

«Uno sgarbo istituzionale» o, «nella migliore delle ipotesi un atto privo di conseguenze».Dopo la politica, anche il mondo del lavoro contesta duramente la lettera con cui il presidente della Lombardia,…

Leggi tutto

Frontalieri, la Lombardia vuole l’accordo del 2015. Esplode la polemica

La Regione Lombardia e il Canton Ticino tentano di dare uno straordinario colpo di acceleratore all’accordo sulla fiscalità dei frontalieri. Ne invocano l’immediata applicazione, con qualche correttivo a vantaggio di…

Leggi tutto

Emergenza Coronavirus: prima di allentare la stretta il Ticino guarderà all’Italia

«Siamo l’unico Cantone ad avere aperto una finestra di crisi che ci porta ad avere misure più restrittive rispetto al resto della Svizzera. Ci muoviamo con uno sguardo alle regole…

Leggi tutto

Cantieri e fabbriche si fermano: il Ticino sempre più “chiuso”. Il governo chiede agli ultra 65enni di non uscire di casa

«Le attività nei cantieri devono cessare immediatamente, fatti salvi i lavori necessari per la messa in sicurezza dei luoghi di lavoro. L’accesso agli uffici non è ammesso per il pubblico.…

Leggi tutto

Il sindacato ticinese: «Chiudete subito le fabbriche». La terapia intensiva nel cantone è ormai giunta al punto limite

«Vi esortiamo a interrompere con effetto immediato le attività della vostra azienda, a eccezione di quelle necessarie per far fronte ai bisogni primari della popolazione». L’Organizzazione Cristiano Sociale Ticinese (Ocst)…

Leggi tutto

Decreto e frontalieri. La situazione è in corso di valutazione da parte delle autorità svizzere

Dopo il Decreto del Governo che ha chiuso la Lombardia e 14 province italiane, si pone l’interrogativo che riguarda i frontalieri che quotidianamente si spostano a lavorare verso la Svizzera.…

Leggi tutto