cravatta

Cravatta, la crisi continua a mordere

Un 2018 chiuso in rosso, con una flessione di volumi di oltre il 5% sull’anno precedente e perdita di fatturato di quasi l’1%. Un 2019 iniziato anche peggio. Il tessuto…

Leggi tutto

La cravatta fece la fortuna di Como, ora i codici sono cambiati

Bellezza e dettagli in pochi centimetri di tessuto: la cravatta è stata la fortuna degli anni Cinquanta e Sessanta a Como. La comasca Francina Chiara, storica del tessuto e curatrice…

Leggi tutto

La crisi della cravatta. Mantero: «Così perde solo l’eleganza»

Lo scorso anno, qualcuno rimproverò al parlamentare del Pd, Roberto Giacchetti di aver presieduto la prima seduta della Camera senza indossare la cravatta. Ma lo poteva fare. Il codice di…

Leggi tutto

Se il bancario Usa si veste come un dj

di Giorgio Civati Avete presente il bancario, elegante ma grigio, di certo apparentemente affidabile grazie al look ma anche decisamente singolare in un mondo di felpe, t-shirt e jeans? Beh,…

Leggi tutto

Gli imprenditori lariani e la cravatta. «Storia e archivi, la nostra ricchezza»

«La cravatta vivrà fino a quando ci sarà chi avrà il piacere di indossarla». Il pensiero accomuna due esperti del settore, Moritz Mantero, noto imprenditore serico, ed Enzo Molteni, impegnato…

Leggi tutto

La cravatta fa sempre più fatica ma resiste al tempo. Il rilancio con i giovani

La cravatta, icona dell’eleganza maschile e simbolo della seta “Made in Como”, non gode di ottima salute. Si tratta di una realtà difficile che purtroppo perdura da tempo. Anche se…

Leggi tutto

Cravatta «simbolo di stupidità». La provocazione di Odifreddi

Il matematico dedica all’accessorio una voce del suo Dizionario (da.c.) «Nonostante la liberazione dei costumi avvenuta nel Novecento, la maggioranza degli uomini “maturi”occidentali rimane ancor oggi stupidamente vincolata alla cravatta.…

Leggi tutto

Masciadri, dopo Clinton e Bush, una cravatta per Obama

La cravatta donata al presidente degli Stati Uniti Obama (a.cam.) «Thank you for your thoughtful gifts». Ovvero: «Grazie per i suoi graditi regali». Firmato, Barack Obama. Il destinatario della lettera,…

Leggi tutto