Tag: Dda

’Ndrangheta, una abitazione sequestrata a Casnate
Cronaca

’Ndrangheta, una abitazione sequestrata a Casnate

Ancora una volta un’indagine sulla ’ndrangheta lambisce la provincia di Como. Nella giornata di oggi i carabinieri del nucleo investigativo di Milano, su ordine dei magistrati della Direzione distrettuale antimafia (Dda), hanno sequestrato beni per circa 5 milioni di euro a due fratelli, di 39 e 46 anni, appartenenti al clan Loiero, e al loro…

Tentato colpo alla Loomis di Chiasso, altri sei arresti
Canton Ticino, Cronaca

Tentato colpo alla Loomis di Chiasso, altri sei arresti

Altri sei arresti per la “banda del buco” di Chiasso. Nella notte tra domenica e lunedì sono infatti scattate le manette per altre persone coinvolte nell’operazione “Ocean’s Twelve” che il 26 febbraio scorso aveva portato al fermo di 12 persone per il tentato furto alla Loomis di Chiasso. I fermi – come riporta il Corriere…

Fiumi di cocaina tra Cabiate e Mariano: in otto finiscono a processo
Cronaca

Fiumi di cocaina tra Cabiate e Mariano: in otto finiscono a processo

Indagine della Dda di Milano Erano finiti nelle indagini della Dda quasi per caso. L’Antimafia, che stava lavorando attorno alle estorsioni e ai pestaggi che sconvolgevano piazza Garibaldi a Cantù, aveva notato – in uno dei tanti pedinamenti – presunti affiliati alla Locale di ‘ndrangheta di Mariano Comense, fermarsi spesso in un appartamento di Cabiate,…

Le mani della ‘ndrangheta sulla piazza di Cantù: in 26 a processo
Cronaca

Le mani della ‘ndrangheta sulla piazza di Cantù: in 26 a processo

Cantù, piazza Garibaldi La Direzione distrettuale antimafia di Milano ha chiesto il giudizio immediato per le 26 persone (nove residenti nella Brianza comasca e nel Canturino) coinvolte nelle indagini che fecero emergere – tra le altre cose – il giro di estorsioni legate al controllo dei locali di piazza Garibaldi a Cantù. Una vicenda che…

Furti in casa a Natale e quadri da recuperare. Erano i Morabito a rimettere le cose a posto
Cronaca

Furti in casa a Natale e quadri da recuperare. Erano i Morabito a rimettere le cose a posto

Il personaggio che emerge più di altri nelle 415 pagine dell’ordinanza dell’Antimafia che ha raccontato quanto avveniva in centro a Cantù, è Giuseppe Morabito, 30 anni, nipote di quel “U Tiradrittu” che è considerato esponente di una delle più potenti famiglie di ‘ndrangheta della Calabria. È lui che, secondo gli inquirenti, dalla “Città del Mobile”…

«Fu estorsione»: vittima un carrozziere. Chieste pene per 40 anni.
Cronaca

«Fu estorsione»: vittima un carrozziere. Chieste pene per 40 anni.

Estorsioni, minacce, anche un fiume di droga che nascosto in furgoni carichi di gomme veniva consegnato ai destinatari. E poi un incendio devastante che nella notte del 14 maggio 2012 mandò in fumo 14 vetture della carrozzeria di una vittima delle pressioni che aveva la colpa di volersi liberare – davanti ad un giudice civile…

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto