Dormitorio di Como

Dormitorio bis, il Comune adesso frena. Esclusa al momento la soluzione di via Cadorna

Il dormitorio può attendere. Dopo aver annunciato l’intenzione di utilizzare l’edificio di via Cadorna per ospitare i senzatetto, il Comune ci ripensa. Almeno per il momento. Non si tratta di…

Leggi tutto

Dormitorio in via Cadorna tra settembre e ottobre. Commercianti e residenti sono sul piede di guerra

Se tutto dovesse andare bene, o male a seconda dei punti di vista, il dormitorio di via Cadorna potrebbe concretizzarsi tra settembre e inizio ottobre. Sono numerose le novità emerse…

Leggi tutto

Como scende in piazza per i senzatetto

La manifestazione organizzata questo pomeriggio in piazza Cavour dall’associazione Como Accoglie ha richiamato circa 200 persone tra cittadini, politici e rappresentanti di altre associazioni del terzo settore. Motivo dell’iniziativa: chiedere…

Leggi tutto

Emergenza senzatetto, Alessio Butti (FdI) incontra il vescovo

Dalle parole pronunciate giovedì, ai fatti di questo pomeriggio. Ovvero l’incontro con il vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni. Così Alessio Butti, parlamentare di Fratelli d’Italia, ha voluto parlare con…

Leggi tutto

Nuovo dormitorio, sempre più difficile trovare un luogo idoneo

La strada per la realizzazione un nuovo dormitorio in città è esmpre più in salita. Se da una parte infatti procedono gli incontri tra il Comune di Como e le…

Leggi tutto

Nuovo dormitorio, la politica contro la “strategia” del sindaco

Dormitorio di Como, le difficoltà nel trovare qualcuno disposto a mettere a disposizione dei locali per realizzarlo dimostrano «inesorabilmente l’inadeguatezza dell’amministrazione», come detto a gran voce da parte della politica…

Leggi tutto

Vertice in Prefettura sui senzatetto. È il primo passo dopo la recente denuncia della Confesercenti

Il dramma dei senzatetto di via Mentana e dei portici della chiesa sconsacrata di San Francesco approda al comitato per la sicurezza e l’ordine di Como. Mercoledì scorso il prefetto,…

Leggi tutto

Caso dormitorio a Como: Il sindaco Mario Landriscina: «Ma prima ci sono le scuole»

La mozione c’è, e con essa la volontà del consiglio comunale. Per vedere il dormitorio, invece, ci vorrà tempo. Forse molto tempo. Al di là di un voto che ha…

Leggi tutto