Fabrizio Lepore

Soffocata in casa di riposo a Como con i guanti in lattice. La Corte d’Appello di Milano dimezza la pena all’omicida: 8 anni

Pena dimezzata in quanto non vi sarebbe stato il dolo, ma si sarebbe trattato di un omicidio preterintenzionale. In sostanza, l’imputata avrebbe sì agito per mettere a tacere la vittima,…

Leggi tutto

Omicidio in casa di riposo, si va in Appello. La difesa: «Non c’è certezza sull’autore e sulla volontà»

«Non c’è la certezza che ad agire sia stata l’imputata». E in ogni caso, chi l’ha fatto «non aveva la volontà di uccidere». Il fagottino – composto da un paio…

Leggi tutto

«Sponsorizzazioni lecite e legittime. I proventi usati per centinaia di bambini»

«Le sponsorizzazioni ricevute sono lecite e legittime. I relativi proventi sono stati utilizzati per garantire servizi a centinaia di bambini e ragazzi». L’avvocato Fabrizio Lepore, che assiste le due società…

Leggi tutto

Delitto del Don Guanella. «Sospettavamo la compagna di stanza della vittima»

«I nostri sospetti all’inizio erano sulla compagna di stanza della vittima». Poi però le videocamere nascoste dalla squadra Mobile di Como immortalarono una mano che prendeva di nascosto dei guanti…

Leggi tutto