Tag: frontalieri

Nessun obbligo di salario minimo per i lavoratori esteri distaccati in Ticino
Cronaca

Nessun obbligo di salario minimo per i lavoratori esteri distaccati in Ticino

«Nessun obbligo di salario minimo per i lavoratori esteri distaccati in Ticino». Così il Consiglio federale è intervenuto su una mozione sul tema, presentata del consigliere agli Stati Fabio Abate (Plr/Ti). Nello specifico, le imprese estere che distaccano personale oltre confine non saranno obbligate a rispettare i salari minimi proposti dal Consiglio di stato, e…

Frontalieri, nasce l’osservatorio provinciale. Nuovo referendum contro la libera circolazione
Città, Frontalieri, Territorio

Frontalieri, nasce l’osservatorio provinciale. Nuovo referendum contro la libera circolazione

Dopo il tavolo della Regio Insubrica, il Consiglio Sindacale Interregionale Ticino Lombardia e Piemonte (Csir) arriva ora l’osservatorio permanente delle Province di Como e di Varese. I frontalieri tengono evidentemente banco. Visto che si moltiplicano i consessi – più o meno istituzionali, più o meno formali – in cui l’argomento diventa oggetto di discussione e…

Frontalieri, primo atto per l’Osservatorio permanente
Canton Ticino, Cronaca, Economia, Frontalieri

Frontalieri, primo atto per l’Osservatorio permanente

Approvato dal consiglio provinciale di Como il primo atto per la costituzione dell’osservatorio permanente sul fenomeno del frontalierato  nelle province di Como e Varese, che introduce un importante strumento di consultazione tra i principali soggetti operanti sul tema del lavoro transfrontaliero. L’atto, che avrà piena efficacia non appena il consiglio provinciale di Varese approverà analoga…

Frontalieri e disoccupazione. Orsenigo (Pd): «Puntiamo a far pagare il sussidio alla Svizzera»
Cronaca

Frontalieri e disoccupazione. Orsenigo (Pd): «Puntiamo a far pagare il sussidio alla Svizzera»

«La partita che si sta giocando in questi giorni a Bruxelles è molto importante per i nostri lavoratori frontalieri. E tutti i rappresentanti politici italiani dovrebbero remare dalla stessa parte». Le parole sono di Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd e segretario della Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, a proposito della possibilità…

Nessuna guerra dei ristorni, i Comuni comaschi riceveranno tutti i fondi frontalieri
Canton Ticino, Cronaca, Frontalieri, Territorio

Nessuna guerra dei ristorni, i Comuni comaschi riceveranno tutti i fondi frontalieri

La guerra dei ristorni non ci sarà. Almeno non quest’anno. Il governo di Bellinzona ha deciso a maggioranza – con il voto contrario dei due consiglieri di Stato della Lega – di versare all’Italia l’intera quota di imposte alla fonte sul reddito 2017 dei lavoratori frontalieri, rispettando in questo modo l’accordo del 1974. Bocciata, quindi,…

L’assessore regionale: «Giù le mani dai ristorni»
Canton Ticino, Cronaca, Economia

L’assessore regionale: «Giù le mani dai ristorni»

L’intervento di Massimo Sertori al congresso Uil Frontalieri di Milano Collaborazione con il Canton Ticino? «Sicuramente sì. Ma giù le mani dai ristorni dei frontalieri». L’assessore alla Montagna della Regione Lombardia, Massimo Sertori, è intervenuto oggi al congresso nazionale della Uil Frontalieri celebrato a Milano, al Palazzo delle Stelline. Sertori, che è stato presidente della…

Nuovo governo, le domande di Como su questioni irrisolte da anni
Canton Ticino, Città, Cronaca, Cultura e spettacoli, Economia, Frontalieri, Politica, Territorio, Trasporti e viabilità

Nuovo governo, le domande di Como su questioni irrisolte da anni

Cambiare è sempre possibile. Bisogna vedere se in meglio o in peggio. Il governo che ha giurato giovedì nelle mani del presidente Sergio Mattarella ha fatto del «cambiamento» la sua chiave di volta. Il tempo farà capire se questo cambiamento sarà reale o soltanto di facciata. Sui grandi, così come sui piccoli temi. Ciascun territorio…

Ristorni dei frontalieri. Il Parlamento ticinese: «Si tratti»
Cronaca

Ristorni dei frontalieri. Il Parlamento ticinese: «Si tratti»

Chi deve intervenire sull’annosa questione dei ristorni dei lavoratori frontalieri? Secondo il parlamento del Canton Ticino il compito spetta al governo regionale, che dovrà spronare la controparte italiana a trovare una soluzione. Nuovo passaggio istituzionale sul versante svizzero per la questione delle tasse prelevate alla fonte agli oltre 60mila lavoratori che risiedono in Italia, in…

Buona notizia per i frontalieri: concesso il “guadagno intermedio”
Canton Ticino, Economia, Territorio

Buona notizia per i frontalieri: concesso il “guadagno intermedio”

«Un vero e proprio fulmine a ciel sereno scuote il mondo dei frontalieri e l’intero mercato del lavoro ticinese», dice in un comunicato il sindacato Svizzero Ocst. La Segreteria di Stato dell’Economia ha infatti comunicato di voler estendere anche ai lavoratori italiani il diritto al cosiddetto “guadagno intermedio”, una delle principali prestazioni garantite ai lavoratori…

1 2 3 7
Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto