Tag: Isis

Due anni di indagini della Digos: il padre contro i figli non convertiti
Cronaca

Due anni di indagini della Digos: il padre contro i figli non convertiti

Il padre, secondo gli inquirenti, si sentiva tranquillo. La sua denuncia in questura e l’aver espresso preoccupazione per le sorti del primogenito, era convinto lo potessero tenere al riparo da eventuali sospetti. Così non è stato. E infatti, secondo l’accusa, il suo ruolo era quello di reclutatore e fiancheggiatore. E i dettagli emersi sono diversi…

“Talis Pater”, l’inquietante operazione su Isis e terrorismo che ha toccato il Comasco
Cronaca

“Talis Pater”, l’inquietante operazione su Isis e terrorismo che ha toccato il Comasco

I genitori, nella loro casa di Fenegrò, ricevevano regolarmente messaggi e video dal figlio combattente in Siria. Immagini che riprendevano anche delle esecuzioni e che, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, suscitavano l’ammirazione e i commenti positivi dei due adulti, orgogliosi del loro primogenito in lotta per la causa. A mandarli appunto il figlio 23enne della…

Isis, dalla Germania arrivano due tunisini sospetti. Parte da Como la segnalazione che scuote l’Italia
Cronaca

Isis, dalla Germania arrivano due tunisini sospetti. Parte da Como la segnalazione che scuote l’Italia

La segnalazione è partita dalla polizia di frontiera di Como: due tunisini sospettati di avere possibili legami con il terrorismo islamico sono entrati in Italia da una dogana lombarda, provenienti dalla Germania. La notizia ha inevitabilmente fatto scattare un allarme che ha coinvolto l’intera Penisola. Una preoccupazione ampliata dalla concomitanza con il G7 di Taormina,…

Interrogazione al ministro dell’Interno: «Chiudete la moschea di via Pino»
Cronaca, Politica, Territorio

Interrogazione al ministro dell’Interno: «Chiudete la moschea di via Pino»

«Chiudete il centro culturale islamico di via Domenico Pino a Camerlata». All’indomani della notizia dell’espulsione dall’Italia di un 49enne cittadino tunisino, considerato dalla Digos con spiccate simpatie per i reclutatori jihadisti o comunque troppo vicino ad essi, il mondo politico nazionale esplode chiedendo a gran voce al ministro dell’Interno Marco Minniti e al sindaco di…

Il ministro Alfano a Cernobbio: “Non esistono Paesi a rischio zero”
Cronaca

Il ministro Alfano a Cernobbio: “Non esistono Paesi a rischio zero”

Il ministro Angelino Alfano a Cernobbio (foto Fkd) «Nessun Paese può dirsi a rischio zero, ma ci stiamo concentrando perché l’Italia sia un posto sicuro. Le norme contro il terrorismo internazionale ci sono e le stiamo applicando». Angelino Alfano, ieri a Cernobbio per il Forum di Confcommercio, ha fatto il punto sull’allarme Isis, alla luce…

Giovane comasco pronto a combattere per l’Isis. Sorvegliato speciale tra la Brianza e Como
Cronaca

Giovane comasco pronto a combattere per l’Isis. Sorvegliato speciale tra la Brianza e Como

I terroristi islamici cercano seguaci sul Lario. Un giovane comasco, un 19enne che frequenta una scuola superiore del capoluogo, è stato sottoposto al regime di sorveglianza speciale di polizia perché contattato da alcuni degli uomini arrestati ieri nell’ambito di un’inchiesta della questura di Brescia che ha permesso di smantellare una presunta cellula di estremisti dell’Isis….

1 2
Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto