Svizzera

Ticino, boom di frontalieri interinali: aggirata la legge sull’Albo artigiani

Seicento domande già depositate, 98 soltanto accolte. E un’esplosione di contratti di lavoro interinale. Il cui unico obiettivo, chiaro a tutti, è aggirare una legge restrittiva (la cosiddetta Lia) e…

Leggi tutto

Lugano “vieta”la pubblicità italiana: revocato a un mobilificio il permesso di fare promozione

(da.c.) Pubblicità vietata alle imprese italiane per le strade di Lugano. La protesta di una consigliera comunale liberale, Petra Schnellmann – che la settimana scorsa aveva presentato una lunga interrogazione…

Leggi tutto

Industriali ticinesi contro “Prima i nostri”. A rischio le esportazioni nel resto d’Europa

Industriali ticinesi contro Norman Gobbi. Fabio Regazzi, numero uno dell’Aiti, l’associazione che riunisce le industrie del Canton Ticino, boccia le misure proposte dal consigliere di Stato elvetico per applicare nel…

Leggi tutto

Iniziativa shock a Lugano: «Vietate l’affissione dei manifesti italiani»

L’interpellanza di una consigliera comunale al sindaco di Lugano non è certamente un documento politico di enorme rilievo. Ma è in grado, talvolta, così come altre iniziative simili, di fare…

Leggi tutto

Zona franca, bocciata la proposta lombarda: nuovo scontro tra la Lega e i Democratici

Nessuna zona franca nei territori lombardi di confine. La commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha respinto l’emendamento leghista che chiedeva la creazione di una zona economica speciale (Zes) nelle…

Leggi tutto

La maestra uccisa: sangue nella casa di Stabio

Tracce di sangue nella villetta di Stabio nella quale la maestra uccisa viveva con la mamma. A quasi un mese dal ritrovamento, nei boschi di Rodero, a pochi chilometri dal…

Leggi tutto

Quando a Lugano Indro Montanelli si innamorò perdutamente del ciclismo

«L’ingresso del Giro d’Italia in Svizzera è stato come l’ingresso di un elefante in un negozio di vetri di Murano. Un primo tentativo di disciplinare la urlante, strombazzante, impolverata, sudata…

Leggi tutto

Il corpo di Nadia è in Svizzera: l’inchiesta prosegue su più fronti

È tornato in Svizzera il corpo di Nadia Arcudi, l’insegnante di 35 anni trovata senza vita domenica 16 ottobre nei boschi di Rodero, a pochi chilometri dal confine. Gli inquirenti…

Leggi tutto

Eutanasia, una sede di Exit a Lugano «Ogni settimana cento chiamate»

  «Riceviamo un centinaio di chiamate ogni settimana. Il 60% riguarda persone ammalate in modo grave, uomini e donne che chiedono di poter morire con dignità e senza troppe sofferenze».…

Leggi tutto

“Prima i nostri” affossa il negoziato sui ristorni

Il giorno dopo il voto sulla riforma costituzionale promossa da Udc e Lega dei Ticinesi e tesa a costruire una corsia privilegiata per i ticinesi nel mercato del lavoro indigeno,…

Leggi tutto