Taiwan, aiuti a rifugiati da Hong Kong

Presidenza Tsai autorizza studio di un piano ad ampio raggio

(ANSA) – PECHINO, 27 MAG – Taiwan in aiuto di Hong Kong: la presidente Tsai Ing-wen e il premier Su Tseng-chang hanno deciso che il governo lancerà un piano di assistenza a favore di chi arriverà dall’ex colonia. Il Mainland Affairs Council, l’agenzia dell’isola che cura i rapporti con la Cina continentale, metterà a punto un progetto e lo attuerà dopo il coordinamento coi vari dipartimenti coinvolti, il "prima possibile", secondo i media locali. Il governo finanzierà il piano focalizzato su diritto di residenza, accoglienza e cura per gli hongkonger in cerca di rifugio a Taiwan.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.