Taiwan, Cina vuole trasformarci in una nuova Hong Kong

Ministro Esteri Wu incontra segretario alla Saluta Usa Azar

(ANSA) – PECHINO, 11 AGO – La Cina sta provando a trasformare la Taiwan democratica in un’altra Hong Kong: è l’allarme del ministro degli Esteri Joseph Wu, lanciato nell’incontro avuto con il segretario alla Salute americano Alex Azar, il più alto funzionario Usa a essersi mai recato nell’isola dal 1979, anno in cui Washington avviò le relazioni diplomatiche con la Cina a danno di Taipei. "La Cina continua a fare pressione su Taiwan perché accetti le sue condizioni politiche, condizioni che trasformerebbero Taiwan nella prossima Hong Kong", ha detto Wu. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.