Taiwan: nave guerra Usa attraversa stretto, prima con Biden

Transito di routine del cacciatorpediniere USS John S. McCain

(ANSA) – PECHINO, 04 FEB – Una nave da guerra americana ha attraversato oggi lo stretto di Taiwan, per la prima missione sotto l’amministrazione del presidente Joe Biden. Il cacciatorpediniere USS John S. McCain ha condotto un transito di routine, nell’ambito del programma sulla "libertà di navigazione", tagliando la striscia di mare che separa Cina e Taiwan, ha riferito una nota della Settima Flotta Usa. Pechino considera tutte le navi che attraversano lo stretto come una violazione della sua sovranità, mentre Stati Uniti e molte altre nazioni vedono la rotta come effettuata in acque internazionali, aperte a tutti. Il viaggio della USS John S. McCain "dimostra l’impegno degli Stati Uniti per un Indo-Pacifico libero e aperto". Le forze armate americane continueranno "a volare, navigare e a operare ovunque il diritto internazionale lo consenta". Il ministero della Difesa di Taiwan ha confermato la rotta dell’unità della marina americana, avvenuta dopo che due aerei da ricognizione e un jet tanker Usa hanno volato lunedì vicino allo spazio aereo di Taiwan, secondo lo stesso il ministero. La Cina ha intensificato la pressione militare, diplomatica ed economica su Taiwan dall’elezione della presidente Tsai Ing-wen avvenuta nel 2016, perché contraria a riconoscere la posizione di Pechino secondo cui l’isola fa parte di una "Unica Cina". Solo nel 2020, i jet militari cinesi hanno effettuato 380 incursioni nella zona di difesa dell’isola che considera come una provincia ribelle, destinata alla riunificazione anche con l’uso della forza, se necessario. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.